Come navigare sicuri in vacanza – VPN

Scritto da Webristle

Ago 3, 2018

Agosto 3, 2018

COME NAVIGARE SICURI IN VACANZA: VPN

Le vacanze sono alle porte e anche se passiamo la giornata al mare o in montagna rispondere alle mail è un appuntamento al quale non si può mancare, sopratutto se si è imprenditori o professionisti; ma hai mai sentito parlare della VPN?

Navigare sul web è come fare una bella nuotata al mare. La superficie è sempre chiara e cristallina ma se nuotiamo verso il fondo marino troviamo meduse e ricci che sono sicuramente meno invitanti. Questi sul web sono rappresentati da quelli individui che attraverso virus, malware e altre tecniche fraudolente cercano di appropriarsi dei dati sensibili degli utenti.

Avete mai pensato se la connessione dell’albergo, dell’aeroporto, del baretto in spiaggia, che sia Wi-Fi o cellulare, è sicura? Abbiamo pensato per voi ad alcuni consigli per farvi navigare in tutta sicurezza durante la vostra vacanza.

Connessione a internet sicura: meglio quella mobile o WLAN?

Se soggiorniamo in un hotel per comodità e soprattutto velocità si preferisce la connessione Wi-Fi offerta dalla struttura, ma non sapremo mai se dall’altra parte c’è qualcuno che possa essere in ascolto, pronto a spiare la nostra navigazione. Tra i due, se vogliamo maggior sicurezza, è meglio scegliere quella mobile, che però spesso e volentieri risulta essere costosa e in alcuni luoghi addirittura inesistente.

Come navigare sicuri senza pensieri?

Se abbiamo a disposizione solo la rete WLAN offerta dalla struttura e non vogliamo rinunciare alla riservatezza delle nostre comunicazioni la soluzione è affidarsi a una VPN.

Questo strumento ci consente di cifrare il nostro traffico dati rendendola totalmente illeggibile ai soggetti malintenzionati che vorranno accedervi.

La VPN oltre a mantenere al sicuro i vostri dati è in grado di nascondere il vostro luogo di soggiorno.

Ma è complicato utilizzarla?

Assolutamente no, è semplicissimo! Ci sono infiniti programmi e applicazioni VPN che vi consentono di navigare in totale sicurezza sia da computer windows che da mac ma anche applicazioni installabili su cellulare.

Se tenete alla riservatezza delle vostre conversazioni, se avete particolar riguardo per i vostri dati e documenti la VPN è lo strumento di difesa che dovreste adottare, soprattutto se soggiornate all’estero, in luoghi di villeggiatura affollati, infatti questi sono presi di mira dai malintenzionati che cercano nei modi più disparati di ottenere codici di carte di credito e di infettare i vostri dispositivi con i malware.

Questi sono solo alcuni suggerimenti da tenere a mente se vogliamo navigare in sicurezza.

Se non vuoi ritrovarti in situazioni spiacevoli in vacanza pensa a proteggerti, CONTATTACI e saremo felici di fornirti il supporto necessario per proteggere le tue connessioni e passare un’estate in totale tranquillità!

Articoli correlati

Ryuk ransomware: cos’è e come difendersi

Probabilmente, avete sentito parlare di Ryuk, ma cosa è e perché così fa tanta paura? Tanto per cominciare, Ryuk è il nome di un nuovo ransomware, che mira al furto di documenti.I ransomware sono diffusi da ormai un decennio, abbiamo visto altri post a riguardo, ma...

Disaster recovery: come garantire la business continuity

Abbiamo già parlato di disaster recovery, ma oggi vogliamo approfondire l’argomento. In informatica e, in particolare, nell’ambito della sicurezza informatica, è frequente imbattersi nel concetto di disaster recovery o DR, in italiano “recupero dal disastro”. Prima di...

Facebook e account hackerato: come accorgersene e difendersi

Quante volte avete sentito parlare di account Facebook hackerati e avete sperato che non accadesse mai a voi? Eppure, i furti di identità e gli hacker hanno sempre più spesso come obiettivo i social, tra i quali primeggia proprio Facebook.Come avviene un attacco...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi consigli utili su come mantenerti sicuro nel mondo digitale una volta al mese!